CATALOGO GENERALE 2017_18 (aggiornato al 28_06_2018)

Passerelle a filo d’acciaio saldato CABLOFIL ® TABELLA FINITURE CARATTERISTICHE DELLA GAMMA L’offerta globale di passerelle a filo portacavi ed accessori più completa del mercato. Le caratteristiche meccaniche della gamma ed i diversi sistemi brevettati per l’installazione permettono il trasporto e la gestione dei cavi in modo efficace, evoluto ed economico. Le passerelle a filo metalliche sono certificate e testate in accordo alle norme IEC 61537, ABS (American Bureau of Shipping) e DNV (Det Norske Veritas, omologazione per l’impiego navale). Efficaci ed economiche Rapide e semplici Resistenti e durature PG/GS EZ EZ+ GC DC 304L 316L Installazione al chiuso, ambiente normale C C P Installazione all’aperto, ambiente urbano P P C C C Industrie chimiche, esplosivi al nitrato, fotografia, decorazioni P P C Ambienti marini, aggressivi, solforosi (basse concentrazioni) P P C Ambienti acidi, alcalini P P P C Produzione alimentare C C Ambienti alogeni P C C: consigliato P: possibile TIPO DESCRIZIONE PG Galvanizzazione continua pre-fabbricazione mediante processo Sendzimir Norma: EN 10244-2 (PG, filo) - Norma: EN 1014-2 (GS, accessori) Prima della fabbricazione, viene applicato sulle lamiere o sui fili d’acciaio un rivestimento di zinco mediante immersione continua. I componenti assumono così un aspetto liscio e grigio. GS EZ Elettrozincatura post-fabbricazione Norma EN ISO 2081 La passerella, realizzata a partire da filo d’acciaio grezzo, viene decapata e successivamente immersa in un elettrolito contenente zinco. Lo zinco viene poi applicato mediante il passaggio di corrente elettrica. Si ottiene un aspetto grigio-azzurrato, piuttosto lucido, a seconda del valore del pH del bagno elettrolitico utilizzato. Il colore e la lucidità non hanno alcun impatto sulla resistenza alla corrosione del rivestimento. EZ+ Elettrozincatura + resina Innovativo trattamento a basso impatto ambientale che prevede l’applicazione di una resina organica su passerelle elettrozincate, che permette alte prestazioni di resistenza ad agenti corrosivi. Adatto per utilizzo in ambienti esterni ed urbani. Le passerelle con finitura EZ+ sono di colore nero. GC Galvanizzazione a caldo per immersione post-fabbricazione Norma EN ISO 14 61 (ex- BS EN 729) Le passerelle o gli accessori realizzati a partire da lamiere o fili d’acciaio grezzo, vengono immersi, dopo un processo di sgrassatura e decapaggio, in un bagno di zinco in fusione. L’intero pezzo viene perciò coperto da uno spesso strato di zinco, assumendo un aspetto grigio chiaro, leggermente rugoso. Questo processo, piuttosto costoso, è necessario per assicurare resistenza ad ambienti atmosferici altamente corrosivi. N.B.: Eventuali tracce bianche, dovute alla formazione di idrossido carbonato di zinco, che possono comparire sulla superficie non influenzano in alcun modo la resistenza alla corrosione. Questo è in realtà il principio stesso su cui si basa la protezione galvanica. DC Geomet ® Geomet ® è un trattamento a base di zinco e alluminio conforme alla direttiva RoHS. Offrendo una protezione equivalente a GC, è usato per piccoli accessori e fissaggi su cui è difficile applicare il trattamento di galvanizzazione a caldo. 304L Acciaio inossidabile 304 L decapato - passivato Norma EN 10088-3 – AISI 304L – X2CrNi18.09 - ASTM A 380 Prevalentemente utilizzato nell’industria agroalimentare, chimica e petrolchimica, questo tipo di acciaio inossidabile conferisce un’eccellente resistenza alla corrosione nella maggior parte degli ambienti. 316L Acciaio inossidabile 316L decapato - passivato Norma EN 10088-3 – AISI 316L- X2CrNiMo17.12.2 - ASTM A 380 Grazie alla presenza di molibdeno, l’acciaio inossidabile 316L garantisce una resistenza alla corrosione pressoché perfetta in tutti i settori industriali, soprattutto negli ambienti alogenati molto aggressivi (presenza di fluoro e cloro).

RkJQdWJsaXNoZXIy NjQxMjc=