CATALOGO GENERALE 2017_18 (aggiornato al 28_06_2018)

QUADRI E ARMADI MAS CARATTERISTICHE TECNICHE 1. LED rosso segnalazione allarme sovraccarico e/o sovratemperatura trasformatore (solo per Art. QSO230VRS) 2. LED giallo segnalazione allarme isolamento 3. Tasto Tacitazione avvisatore acustico 4. Avvisatore acustico 5. LED verde segnalazione apparecchio alimentato 6. Tasto TEST pulsante di prova (simula una dispersione a terra) FUNZIONI Per fornire la segnalazione ottica ed acustica di guasto vengono installati i pannelli ripetitori, collegati ai dispositivi di controllo d’isolamento tramite apposite morsettiere predisposte nel quadro. Il pannello ripetitore è obbligatorio anche nel caso in cui il quadro sia installato direttamente nella sala operatoria: infatti in presenza di anomalie solo il pannello fornisce un doppio segnale di allarme (ottico ed acustico), mentre il dispositivo di controllo d’isolamento, installato nel quadro, riporta solo un allarme di tipo luminoso. Il pannello segnala inoltre, tramite l’apposito LED rosso, l’allarme per sovraccarico e/o sovratemperatura rilevato dalla sonda Pt100 inserita negli avvolgimenti del trasformatore di isolamento. Ad ogni sorvegliatore è possibile associare fino a 5 pannelli ripetitori: infatti un quadro può essere destinato ad alimentare più sale operatorie, per ognuna delle quali è normalmente richiesto un pannello. A corredo del quadro è fornito un pannello ripetitore, completo di scatola da incasso (art. 503E) per ogni sorvegliatore. * É necessario inserire, sul cavo di collegamento 336804 tra sorvegliatore e pannello remoto e il più possibile vicino al sorvegliatore, la ferrite a corredo rimuovendo la guaina per un tratto di 20 cm circa e avvolgendo per 5 volte la coppia di cavi attorno alla ferrite. 4 5 3 2 1 6 SCHEMA DI COLLEGAMENTO SORVEGLIATORE E PANNELLO REMOTO (230 V) SCHEMA DI COLLEGAMENTO SORVEGLIATORE E PANNELLO REMOTO (24 V) Trasformatore di isolamento Potenza nominale (kVA) 3 5 7,5 10 Rapporto di trasformazione primario/secondario 230/230 Tensione nominale primaria (Va.c.) 230 Tensione nominale secondaria (Va.c.) 230 Frequenza nominale (Hz) 50-60 Tensione di cortocircuito 3% Perdite nel rame a 20°C (+/– 10%) (W) 60 100 130 200 Perdite nel ferro (+/– 10%) (W) 36 45 50 70 Corrente magnetizzante 3% Massima corrente d’inserzione (EN 61558) 12In Corrente di sovraccarico (1 ora) (A) 23 36 49 65 Corrente di dispersione primario-terra (mA) 0,5 Corrente di dispersione secondario-terra (mA) 0,5 Potenza nominale (kVA) 1* Rapporto di trasformazione primario/secondario 230/24 Tensione nominale primaria (Va.c.) 230 Tensione nominale secondaria (Va.c.) 24 Frequenza nominale (Hz) 50-60 Tensione di cortocircuito - Perdite nel rame a 20°C (+/– 10%) (W) 40 Perdite nel ferro (+/– 10%) (W) 23 Corrente magnetizzante - Massima corrente d’inserzione (EN 61558) 12In Corrente di sovraccarico (1 ora) (A) 8,7 Corrente di dispersione primario-terra (mA) 0,5 Corrente di dispersione secondario-terra (mA) 0,5 *Trasformatore di sicurezza per lampada scialitica. Trasformatore di sicurezza avvolgere per 5 volte la coppia di cavi avvolgere per 5 volte la coppia di cavi CARATTERISTICHE TECNICHE Quadri ad uso medico 665

RkJQdWJsaXNoZXIy NjQxMjc=